Una moderna spianatrice per il taglio metalli è il fulcro del nuovo capannone Tresoldi

News

Una moderna spianatrice per il taglio metalli è il fulcro del nuovo capannone Tresoldi

Una nuova grande spianatrice per il taglio metalli e un magazzino per i coil e le lamiere di metallo modernamente attrezzato: sono le novità del capannone Tresoldi da poco avviato.
Il capannone, con una superficie totale di 6000 mq di cui due dedicati al magazzino coil, permetterà al centro servizi veneto di raddoppiare la capacità produttiva di fogli di acciaio e di fogli di metallo in genere.
Alla base di questo marcato incremento produttivo la grande, moderna spianatrice per il taglio metalli avviata in questi mesi e in corso di configurazione completa in questo periodo.
Nel dettaglio si tratta di una linea di spianatura e taglio con cesoia volante in grado di lavorare spessori che vanno dagli 0,40 ai 3 mm, lunghezze comprese tra i 300 e i 6000 mm e larghezze oscillanti tra i 300 e i 1550 mm.
La velocità massima di spianatura sarà di 50 metri al minuto e permetterà di passare dalle 14.000 tonnellate prodotte nel 2015 ad ulteriori 7.000 tonnellate previste a chiusura 2016 per arrivare, una volta a regime, a 30.000 tonnellate complessive per l’intero stabilimento.
Ai vantaggi offerti dalla nuova spianatrice, Tresoldi Metalli affianca il moderno magazzino fogli attrezzato sia con macchinari per l’imballaggio, sia con macchinari per il pickling che consentiranno maggiore flessibilità ed efficienza anche a livello logistico.